Ultime Notizie

Per essere chiare

Per essere chiare, siamo stupite dall’ondata di solidarietà che stiamo ricevendo, più o meno quanto lo siamo per i provvedimenti che ci sono stati notificati. Per essere chiare, non ci...
Read More

Solidarietà al Csoa Lambretta

Anche quest’anno con l’estate è arrivata la stagione degli sgomberi. Il Ministero dell’Interno, sfruttando la desertificazione delle città in periodo estivo, ha deciso di proseguire la guerra agli...
Read More

Quando essere antifasciste rende “socialmente pericolose”

Nel caldo luglio romano sì è dipanato un piccolo mistero, che può avere significati più grandi per chi voglia leggerli. L’aria è resa ancora più pesante dalla propaganda razzista del Governo...
Read More

Vittoria! – Ora dritti verso il 10 Giugno

Ci sono storie che hanno il profumo della vittoria. Ci sono giornate intense e sfide da portare a termine. Ieri abbiamo vinto, contro ogni pronostico. In un Paese in cui la destra più qualunquista e...
Read More

Una comunità in cammino – per Amedeo Ciaccheri Presidente

Ci siamo incamminati domandando, come facciamo ogni volta che una sfida nuova ci si presenta davanti. Abbiamo ascoltato le centinaia di persone che il 7 dicembre riempivano il Teatro Mongiovino e...
Read More

Tormarancia non la freghi con razzismo

La contestazione al banchetto di Casapound di oggi, 14 aprile, a Tormarancia è stata la più logica risposta a una provocazione, mossa da un gruppo di neofascisti che con mazze e bastoni si è...
Read More

Progetti

La strada è, dal 1994, il centro sociale occupato e autogestito di Garbatella, cuore antifascista e democratico della città di Roma.

Occupato in occasione del ventisettesimo anniversario dell’assassinio del Che, nello stesso anno del lavantamiento zapatista e della rivolta di Milano, per due decenni è stato protagonista delle vicende di movimento locali e globali.

Lungo questo percorso, generazioni di militanti e attivisti politici si sono avvicendate passandosi il testimone in questa “Università della ribellione popolare”.

L'ASSEMBLEA DEL CENTRO SOCIALE SI RIUNISCE OGNI LUNEDÌ ALLE 20.00

Siamo aperti a proposte culturali, musicali, politiche o di altro genere e invitiamo chiunque ne abbia voglia a partecipare alla gestione dello spazio e delle sue attività o a inviarci una mail.

In Evidenza

Lascia la tua Email

Vuoi rimanere in contatto con noi? allora iscriviti alla nostra newsletter!

#Genova #PonteMorandi anni '80
ph Michele Guyot Bourg

m.facebook.com/story.php?story_fbid=10214731277789803&id=1660184355
... See MoreSee Less

3 days ago  ·  

View on Facebook

La calle ya votó

Las violetas
Nuestra llama no se apaga más. Será ley.

#abortolegalya💚 #seráley
... See MoreSee Less

1 week ago  ·  

View on Facebook

#8a #Esquilino per la Campagna nazionale per il diritto all' aborto sicuro e gratuito ora in votazione al Senato dell' #Argentina la #mareafemminista si tinge di verde. Da #Roma a #BuenosAires #AbortoLegalYa #Moltopiúdi194 ... See MoreSee Less

2 weeks ago  ·  

View on Facebook

Alma Murga Patas Arriba da #RomaSud a #Battipaglia a tutta #Europa
napoli.repubblica.it/cronaca/2018/08/01/foto/no_alla_plastica_e_accoglienza_ai_migranti_il_messag...
... See MoreSee Less

2 weeks ago  ·  

View on Facebook

Anche quest’anno con l’estate è arrivata la stagione degli sgomberi.
Il Ministero dell’Interno, sfruttando la desertificazione delle città in periodo estivo, ha deciso di proseguire la guerra agli spazi sociali e di accoglienza, quelli stessi spazi che costituiscono gli anticorpi principali alla paura dilagante che solo nell’ultimo mese ha visto crescere il numero delle aggressioni a sfondo xenofobo nel paese, come se non bastassero le difficoltà dei soccorsi in mare.
Già in questa estate si contano diversi sgomberi nella stessa #Milano, tra il centro sociale zip e la Fornace a Rho.
Ora è toccato ai compagni e alle compagne del CSOA Lambretta, un collettivo che da anni ormai produce azione politica e culturale nella città di #Milano e con cui abbiamo condiviso numerosi percorsi e battaglie.
Esprimiamo la nostra solidarietà a tutta la comunità del Lambretta convinti che non sarà l’ennesimo sgombero a fermarli e che riusciranno a reinventarsi e a proseguire a testa alta questo percorso di resistenza e di costruzione di un mondo diverso.
Convinti che ricominciare da capo non significhi tornare indietro.
Avanti come treni. #Lambretta resiste
... See MoreSee Less

3 weeks ago  ·  

View on Facebook